Chieti e neve, l’ordinanza del sindaco:«obbligatorie le catene fino al 15 marzo»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8950

Chieti e neve, l’ordinanza del sindaco:«obbligatorie le catene fino al 15 marzo»
CHIETI. Catene, mezzi antisdrucciolevoli, pneumatici invernali. Ci si prepara così all’inverno chietino.

Non si tratta di consigli ma di un’ordinanza vera e propria del sindaco Umberto Di Primio che, memore delle nevicate passate che hanno causato non pochi disagi, mette nero su bianco delle regole da seguire.

Dal 15 novembre 2011 al 15 marzo 2012 «tutti i mezzi a motore che transiteranno lungo le strade comunali dovranno avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o ghiaccio, pena una sanzione. Questo obbligo può andare anche oltre il periodo previsto se dovessero verificarsi precipitazioni nevose o formazioni di ghiaccio».

I garanti della sicurezza stradale saranno i vigili urbani. Non è eccesso di zelo ma di lungimiranza perchè nel periodo invernale si sa, neve e ghiaccio possono causare gravi disagi alla viabilità cittadina  a partire  dal traffico ai blocchi stradali rendendo difficile, se non impossibile l’espletamento dei servizi di emergenza di pubblica utilità o sgombero neve.

ERRARE HUMANUM EST…

Degli errori passati (le nevicate di 30-40 cm del 22 gennaio scorso che misero in ginocchio la città di Chieti), il sindaco Di Primio quest’anno ne fa tesoro. In quella occasione, una valanga di  polemiche si abbatterono sul piano neve messo in atto: dall’insufficienza di mezzi per fronteggiare l’emergenza, all’utilizzo del brecciolino insieme al sale per le strade, alle esose spese per i servizi effettuati in occasione della nevicata(circa 300.000 euro).

 Il sindaco corse ai ripari emettendo un’ordinanza con la quale, nel periodo tra il 24 gennaio ed il 31 marzo 2011, si ordinava di  circolare su strade comunali con speciali pneumatici da neve o muniti di mezzi antisdrucciolevoli, la stessa che propone oggi, battendo i tempi.

mb  12/11/2011 10.34