mercoledì 27 agosto 2014

visite:

143.064.388

Francavilla. Mensa scolastica alla Risco, si parte il 3 ottobre

FRANCAVILLA AL MARE. Il servizio mensa scolastica partirà lunedì 3 ottobre prossimo.DE FELICE: «MAGGIORANZA AMMALIATA DA METODO ANGELUCCI»

Il Consiglio comunale, nella seduta di martedì scorso, infatti, si è espresso favorevolmente al passaggio del servizio mense dalla Cosmeg alla Risco. «Il costo del servizio, grazie allo sforzo e all’impegno dell’amministrazione comunale – fa presente il sindaco Luciani –, rimarrà invariato rispetto a quello dell’anno scolastico precedente e sarà dunque pari a 3 euro per singolo pasto giornaliero». Per accedere al servizio, occorrerà effettuare l’iscrizione tramite la compilazione e la sottoscrizione dell’apposito contratto di adesione allegato alla nota informativa. Il contratto, compilato e sottoscritto in ogni sua parte, andrà riconsegnato presso lo stesso ufficio tassativamente all’atto dell’iscrizione al servizio.

«A partire da quest’anno scolastico – sottolinea il primo cittadino – non è più attiva la tessera ricaricabile utilizzata nelle precedenti gestioni. Si è tornati ai buoni – afferma il sindaco Luciani – per rendere più agevole il servizio ai cittadini». I buoni pasto dovranno essere consegnati giornalmente dagli alunni al personale incaricato. Sarà possibile acquistare carnet prepagati contenenti dieci buoni o multipli di dieci.

«Coloro che, per motivi di salute, allergie, intolleranze alimentari o per motivi personali o religiosi necessitano di particolari diete – fa presente una nota della Risco – devono comunicare il prima possibile agli uffici competenti tali esigenze».

Il pagamento sarà possibile utilizzando l’apposito bollettino postale con versamento su conto corrente; tramite bonifico bancario; a mezzo Pos. In vista del via al servizio, gli ufficio Risco – già attivi da questa mattina, giovedì 29 settembre - saranno aperti domani, venerdì 30 settembre, dalle ore 9:00 alle 18:00 e sabato 1° ottobre, dalle ore 9:00 alle 14:00, presso i locali ubicati all’interno del Municipio. «La nuova forma di organizzazione dei servizi mensa e trasporto – afferma l’assessore alla Pubblica Istruzione, Pina Rosato – è frutto di un lavoro di riorganizzazione generale delle società partecipate del Comune che, oltre al miglioramento e alla riorganizzazione delle spese, ci permetterà una gestione più oculata anche di altri servizi. La situazione di passivo alla quale si era giunti – conclude l’assessore Rosato – era ormai diventata insostenibile per il bilancio comunale e per le nuove normative in materia di società partecipate».

DE FELICE: «MAGGIORANZA AMMALIATA DA METODO ANGELUCCI»

«La maggioranza di centrosinistra allargata agli “angelucciani” ha per l’ennesima volta introdotto il metodo che “tanto tutto si può fare” quando si ha la maggioranza, infischiandosi altamente di quanto prevede la Legge 148/2011, dell’incompatibilità dell’amministratore della società, del decreto ingiuntivo di circa € 1.200.000,00 fatto dall’ex liquidatore della Cosmeg», protesta Carlo De Felice, capogruppo del Pdl. «Difatto, il “sistema Angelucci” ha ammaliato la maggioranza di centrosinistra, legittimando tutto il passato nonostante le vicende giudiziarie in corso per atti amministrativi deliberati nelle precedenti amministrazioni dell’ex sindaco (piscina,porto,ifis,ncc etc,). Ad avvalorare questa tesi, i fatti dicono che tutti i ruoli importanti dell’attuale amministrazione sono ricoperti dagli uomini di fiducia dell’ex sindaco Angelucci che con lui, hanno sempre rivestito incarichi amministrativi: Barbone Antonio amministratore unico RI.SCO; Di Maio Francesco (candidato nella lista Angelucci) c.d.a. COSVEGA; Zulli Marco presidente del collegio sindacale RI.SCO. Non solo l’atteggiamento della maggioranza è quasi reverenziale nei confronti dell’ex Sindaco il quale in consiglio comunale detta le linee guida dell’amministrazione».

29/09/2011 12.15

Letture

3202

29/09/2011 - 10:40

Commenti

1

Re: Francavilla. Mensa scolastica alla Risco, si parte...

29/09/2011 00:00

Postato da ALDO-TOM-TOM

Grande Sindaco.... Il prezzo del servizio.... infatti costa meno di un pacchetto di sigarette.....

La Redazione

Tel: 328 329 0550

Fax: 06 233 125 63

Skype: Donlisander