Santa Maria Imbaro. Incrocio fatale, muoiono due persone

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1834

LANCIANO. E' di due morti e un ferito grave il bilancio di un incidente avvenuto questa notte lungo la strada provinciale 217 che collega Lanciano a Fossacesia.

 Adolfo Pasquini, 76 anni, di Rocca San Giovanni, e la sorella Esterina, 75 anni, residente a Crema, hanno perso la vita nel violento impatto tra la Opel Corsa condotta da Pasquini e la Opel Zafira di F.V., 50 anni.

Nell'auto di Pasquini viaggiava anche la figlia di Esterina, D.E., 43 anni, al momento ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Pescara. L'incidente e' avvenuto all'altezza dell'incrocio di Santa Maria Imbaro dal quale si raggiunge la Val di Sangro, nei pressi dell'istituto Mario Negri Sud, intorno alle 22 di ieri sera.

L'Opel Corsa arrivava dalla Val di Sangro all'incrocio di Santa Maria Imbaro, pronta probabilmente a imboccare la scorciatoia che conduce alla strada principale per Rocca San Giovanni, dove abitavano in frazione San Giacomo i fratelli Pasquini. Per cause ancora in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Lanciano, l'Opel Corsa non avrebbe dato precedenza all'auto che viaggiava da Lanciano verso Fossacesia sulla strada provinciale 217. L'uomo alla guida della Opel Zafira e' rimasto ferito lievemente, riportando lesioni guaribili in alcuni giorni.

21/09/2011 12.34