Rissa a Vasto nel fine settimana, due arresti e una denuncia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2216

VASTO. Ancora una rissa, ancora problemi di ordine pubblico a Vasto.

Nella notte tra sabato e domenica una violenta rissa ha turbato la cittadina adriatica. L’alterco si è verificato in viale Dalmazia dove alcune persone hanno avuto un luogo scontro prima verbale e poi sono passati alle mani. Sono stati persino aggrediti con calci e pugni i poliziotti intervenuti per calmare gli animi e riportare ordine. Dopo alcuni minuti sono arrivati i rinforzi con un paio di pattuglie di carabinieri e solo dopo diversi minuti è stata ristabilita la tranquillità.

Sarebbero tre i ragazzi coinvolti che con gli stessi poliziotti sono stati accompagnati al Pronto soccorso per le medicazioni.

Dopo le medicazioni quelli che sono stati individuati come i protagonisti della rissa sono stati portati in Commissariato per l'identificazione e il fermo.

Alla fine degli interrogatori la polizia ha proceduto a due arresti e una denuncia: in carcere sono finiti Silvia Ioana Muresan, 28 anni, e Andrei Valentin Blaga, 26, di nazionalità romena.

Denunciato in stato di libertà un altro giovane romeno, M.M.G., 17 anni. La ragazza è stata trasferita nella casa circondariale femminile di Chieti, il ragazzo all'istituto di pena di Torre Sinello.

Il giudice oggi dovrà procedere alla convalida degli arresti.

Non c’è pace per Vasto che da moltissimi mesi è scossa da eventi di cronaca e di violenza: dagli incendi dolosi, alle risse, agli arresti per spaccio e prostituzione ai tentati omicidi.

16/05/2011 7.37