Gissi, pannolini ecologici (a 20 euro) come incentivi comunali per le famiglie

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2293

GISSI. Il Comune di Gissi sperimenta una iniziativa che vuole andare incontro alle esigenze delle famiglie con un occhio di riguardo alla tutela dell’ambiente.

È partita infatti l’iniziativa “Fin dalla culla per cambiare in meglio”, un progetto che prevede incentivi comunali per l’utilizzo di pannolini ecologici lavabili a favore dei bambini nati nel territorio. I genitori residenti nel Comune con figli nati dopo il 31 dicembre 2008, potranno richiedere un kit completo di pannolini ecologici lavabili che verranno forniti, previa richiesta e pagamento di una quota simbolica di 20 euro (circa il 10% del costo del kit), fino a esaurimento del fondo complessivo stanziato di 5.000,00 euro.

Il kit comprende 10 pannolini ecologici lavabili, utilizzabili per bambini da zero a trenta mesi, e una confezione di salviettine deumidificanti.

Ogni kit consente di azzerare la produzione di rifiuto secco che, per ogni nuovo nato nei tre anni di utilizzo, è pari a una tonnellata. Il risparmio economico per le famiglie è stato stimato dal Comune in circa 1.500 euro in tre anni rispetto all’utilizzo dei pannolini tradizionali. Lo stesso incentivo, inoltre, è previsto anche a vantaggio delle famiglie non residenti nel Comune di Gissi che decideranno di iscrivere i figli nati dopo il 31 dicembre 2008 all’asilo nido comunale. La domanda va presentata al Comune entro e non oltre il 30 novembre 2010, mentre i pannolini potranno essere ritirati a partire da dicembre.

«Grazie all’impegno del Comune di Gissi», hanno sottolineato il sindaco Nicola Marisi, il vicesindaco Agostino Chieffo e l’assessore alle Politiche Sociali Carlo Gaspari, «i genitori di circa venticinque bambini potranno beneficiare di un’iniziativa che consente un notevole risparmio, sia in termini economici che di impatto ambientale».

14/09/2010 14.51