Via Amiterno a Chieti, lunedì iniziano i lavori

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2548

CHIETI. Prenderanno il via lunedì 21 marzo 2011 i lavori di riqualificazione di Via Amiterno nella Città bassa.

Questa mattina l'assessore ai Lavori Pubblici Mario Colantonio ha partecipato ad una riunione di coordinamento con la Comandante della Polizia Municipale e con l’Ufficio Traffico per stabilire i passaggi che caratterizzeranno l’intervento per quanto concerne la viabilità. L’intervento di riqualificazione è stato aggiudicato alla Ditta Strade e Ambiente di Chieti per un importo complessivo di 600.000 Euro, somma recuperata mediante finanziamenti ministeriali residui e interesserà un tratto stradale della lunghezza di 700 metri.

L’Amministrazione del Sindaco Di Primio ha scelto di non riproporre la pista ciclabile, che sparirà in quanto «inutile e maleutilizzata».

«La via Amiterno», spiega Colantonio, «sarà, invece, caratterizzata da un salvagente-spartitraffico centrale con la pubblica illuminazione  binata che utilizzerà un impianto a risparmio energetico grazie al quale vi sarà un abbattimento di Co2 dell’85%». Saranno, inoltre, riqualificati i marciapiedi per i quali verrà utilizzato lo stesso materiale – betonelle ecologiche in quanto capaci di assorbire lo smog – già posto in opera in via Bellini e via Caduti sul Lavoro.

Gli stessi marciapiedi, adeguati nella larghezza per consentire il transito dei portatori di handicap, saranno caratterizzati da percorsi per ipovedenti. Verranno inoltre realizzati oltre 200 posti auto a spina di pesce.

«L’intervento», chiude l'assessore, «sarà impreziosito dalla realizzazione di un rondò posto all’altezza dell’incrocio con la Via Capestrano, che contribuirà a migliorare la sicurezza stradale, e dal recupero ad aree verdi di due terreni ceduti al Comune da privati che saranno valorizzati e resi utili all’intera collettività».

16/03/2011 9.43