Schianto a Francavilla, perde la vita un 30enne di Torino di Sangro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

3544

FRANCAVILLA AL MARE. Uno schianto terribile con la sua auto è costato la vita ad Antonio Di Paolo, un giovane di trent’anni di Torino Di Sangro.

E’ morto domenica mattina all’ospedale di Chieti, dove era stato ricoverato a seguito di un incidente stradale verificatosi qualche ora prima.

Gli agenti della Polizia stradale di Chieti, intervenuti sul luogo dello schianto, stanno ancora effettuando accertamenti per ricostruire la dinamica dell’incidente, ma ad aver fatto perdere il controllo dell’auto al giovane potrebbe essere stato l’asfalto reso viscido dalla pioggia insieme all’alta velocità. Da stabilire anche se il giovane guidava in stato di alterazione alcolica; ad accertarlo sarà l’esito dell’esame del tasso alcolemico eseguito, come prassi, subito dopo l’incidente.

Lo schianto si è verificato sabato notte intorno alle 4.30 lungo viale Alcione a Francavilla al Mare. Il giovane viaggiava a bordo della sua auto, una Alfa 156, in direzione Pescara. Aveva trascorso la serata con amici e probabilmente stava proseguendo per il capoluogo adriatico. A un certo punto, però, ha perso il controllo dell’auto; è finito contro la rotatoria al centro della carreggiata e si è poi andato a schiantare contro un palo della luce.

L’impatto è stato così forte che il giovane è sbalzato fuori dall’auto, finendo rovinosamente a terra, a diversi metri di distanza.

Di Paolo era in auto da solo, e da solo si è schiantato; la Polstrada esclude, infatti, che l’incidente possa essere stato causato da un’altra auto, poi fuggita via.

Subito dopo sul posto si sono recati gli agenti della Polizia stradale, insieme a un’ambulanza del 118, che l’ha immediatamente trasportato in ospedale. Le condizioni di Antonio Di Paolo erano gravissime, ma il giovane era ancora in vita, così è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale di Chieti.

Qui, però, intorno alle 10 di domenica mattina il suo cuore ha smesso di battere.

Ora si attende soltanto il nulla osta per i funerali, per dare l’ultimo saluto all’ultima giovane vittima della strada.

Un’altra vittima a poche ore dall’incidente stradale che è costato la vita a un anziano di 78anni, originario di Atri ma residente a Montesilvano, morto in un frontale verificatosi sulla Statale 553 Silvi-Atri.

Soltanto un paio di settimane fa, invece, si era verificato un incidente mortale a Francavilla, nell’ormai tristemente famosa galleria San Silvestro, battezzata ‘la galleria della morte’. Anche in questo caso la vittima era una giovane, una ragazza 19enne di Mosciano che, come Antonio Di Paolo, viaggiava da sola e si è schiantata con la sua auto contro una vettura che procedeva in direzione contraria.

 07/03/2011 9.04