A fine settembre a Tollo arriva il "porta a porta"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2247

TOLLO. Dal 13 settembre al via una serie di incontri pubblici per fornire ai cittadini le informazioni utili.

Il sistema di raccolta dei rifiuti differenziati “porta a porta” arriva a Tollo.

La raccolta differenziata riguarderà scarti alimentari e organici, plastica e metalli, carta e cartone,vetro e rifiuti ingombranti.

«L’obiettivo è riciclare il più possibile e quindi migliorare la vivibilità del Comune. I cassonetti stradali scompariranno progressivamente e i rifiuti separati verranno ritirati direttamente davanti all’abitazione, secondo un calendario prestabilito. – sottolinea l’assessore comunale all’Ambiente Luigi Tiberio-. L’obiettivo è riciclare il più possibile e quindi migliorare la vivibilità del Comune di Tollo. Più raccolta differenziata ci sarà, più facile sarà smaltire i rifiuti».

L'inizio della raccolta differenziata ‘porta a porta’, il cui servizio verrà gestito dalla società Consac srl, interesserà tutto il territorio comunale. Per tale ragione sono stati pianificati diversi strumenti d’informazione e momenti d’incontro con i cittadini.

«E’ un’esperienza innovativa e, come tale, all’inizio richiederà un impegno per adeguarsi ai nuovi metodi - osserva Angelo Gialloreto, sindaco del Comune di Tollo - ma in breve tempo differenziare diventerà una cosa naturale. Per aiutare i cittadini a capire come funzionerà questo nuovo sistema di raccolta abbiamo pertanto puntato su una capillare campagna d’informazione che coinvolgerà, in diversi incontri, tutte le zone centrali e periferiche della cittadina».

Gli incontri pubblici si svolgeranno a partire dal 13 settembre, alle ore 20.30, presso l’Auditorium del parco pubblico comunale (via Arroccamento) per spiegare obiettivi, regole e soprattutto per fornire informazioni utili sul nuovo metodo “porta a porta” messo a punto dall'Amministrazione comunale di Tollo.

Queste le date: il 13 per i cittadini residenti in via Vaccareccia, via Colle della Signora, via Motrino, via S. Pietro, via Sabatiniello, via San Biagio, via Piana Mozzone, via Colle di Campli e via Colle Cavaliere; il 16 per i cittadini residenti in via S. Lucia, via Valledoro, via Casale Gervasio, via Collesecco e via Colle di Tollo; il 17 per i cittadini residenti in via Venna, Capanne, Fonte Medoro, Cignelli, zona centro (via Roma, via Veneto, via Battisti, via 2 Giugno, via Gramsci, via Colle, via Santa Marina, via Mazzini, via P. di Piemonte, via  Sauro,via Garibaldi, via Felizzi, via Perruna); il 20 per i cittadini residenti in via Alighieri, via Crocevecchia, via Arielli, via Don Morosini, via Macchie, via Buttici.

10/09/2010 9.10