Furto in pizzeria Francavilla, in manette uno dei tre ladri

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1700

FRANCAVILLA AL MARE. E' stato arrestato uno dei tre rumeni che il 1° luglio scorso si erano intrufolati nella pizzeria 'New Life' di Fracavilla.

I tre erano stati sorpresi dagli addetti di una società di vigilanza all'interno del locale a tarda notte intenti a scassinare ed asportare denaro da alcuni videopoker e dalla macchinetta cambia-soldi. Colti sul fatto avevano deciso di assicurarsi il bottino (circa 1.000 euro) e l’impunità aggredendo fisicamente i due controllori.

Ma nella fuga i tre hanno dimenticato un telefono cellulare. Da questa importantissima traccia i militari hanno cominciato ad indagare, partendo dai riscontri dei tabulati telefonici del cellulare risultato intestato ad un cittadino romeno.

Dopo lunghe e meticolose indagini i militari sono riusciti a risalire a tre persone e a rimediare le loro fotografie. I due vigilantes hanno riconosciuto senza ombra di dubbio i tre.

L’intera documentazione è stata così depositata alla Procura della Repubblica di Chieti che ha coordinato le indagine e che ha riscontrato gli estremi per richiedere l'arresto.

I carabinieri sono riusciti a localizzarne però soltanto uno risultato domiciliato ad Alessandria. Così venerdì scorso i militari del capoluogo piemontese, hanno bussato alla porta del 24enne Maria Iulian Asmarandei, e dopo avergli notificato il provvedimento di cattura lo hanno portato in carcere.

Gli altri due complici sono ricercati su tutto il territorio nazionale ma verranno subito avviate le procedure per chiedere l’emissione di mandato di cattura internazionale al fine di poterli scovare anche all’estero, tenuto conto che la loro lunga fedina penale è contrassegnata da reiterati reati contro il patrimonio.

24/01/11 13.32