Ortona, approvato bilancio previsione 2011: aumenta la Tarsu

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2082

ORTONA. La maggioranza di centro-destra vota compatta il bilancio di previsione del Comune di Ortona.  

Con 13 voti favorevoli, anche quest’anno, con largo anticipo rispetto alla scadenza del 31 dicembre, l’Amministrazione ha approvato l’importante strumento di programmazione.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco, Nicola Fratino, dall’assessore al bilancio, Valter Polidoro, e dai rappresentanti di tutte le forze politiche di maggioranza.

Un bilancio che contiene un piano di investimenti per oltre 104 milioni di euro con cui realizzare interventi di manutenzione straordinaria di strade, scuole e completamento di opere portuali. Ancora, intervento di riqualificazione di via della Libertà, sistemazione dei giardini lungo la Passeggiata Orientale,  recupero del centro storico e di via D’Annunzio.

Sul fronte delle entrate sono state confermate le aliquote Ici e le tariffe Tosap. Per la Tarsu è stato previsto un adeguamento delle tariffe per garantire il livello di copertura dei costi. Le tariffe dei servizi a domanda individuale sono rimaste invariate.

L’Amministrazione continua ad essere attenta al sociale, con una previsione di spesa di 1 milione 800 mila euro.

Anche per l’esercizio 2011, obiettivo primario risulta essere quello di rispettare il patto di stabilità in modo da evitare sanzioni che andrebbero a gravare sui contribuenti.  

 22/12/2010 10.57