Investe e uccide automobilista sull’autostrada, arrestato pirata della strada ubriaco

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1735

SAN SALVO. Una Ford fiesta che sfreccia a tutta velocità e falcia in pieno un operaio di Monteodorisio.

Luigi Dell’Arciprete aveva 35 anni. Alle 5 di questa mattina si trovava sull’autostrada, nei pressi del casello autostradale Vasto Sud. L’uomo si è accorto di aver bucato una gomma e ha accostato. Poi è sceso per procedere alla sostituzione del pneumatico. Ma proprio in quegli istanti un’altra auto, una Ford Fiesta, lo ha preso in pieno. Alla scena ha assistito incredula anche una ragazza che si trovava in macchina insieme alla vittima. Dell’Arciprete è rimasto immobile sull’asfalto mentre la ragazza ha chiamato il 118. I sanitari giunti sul posto hanno solo potuto constatarne il decesso. Nel frattempo i carabinieri del radiomobile della compagnia di Vasto, anche grazie alle informazioni fornite dall’amica dell’operaio, si sono messi alla ricerca dell’auto pirata. Il veicolo e l’automobilista sono stati rintracciati poco dopo. Al volante c’era Francisco Javioer Amezcua, uno spagnolo di 31 anni. A bordo della vettura c’era anche una ragazza.

Fermata l’autovettura, i carabinieri si sono accorti che il conducente si trovava in stato di ebbrezza alcolica. Sottoposto ad accertamenti con l’etilometro in dotazione, si è accertato un tasso alcolico di circa 2.0 g/l.

Il giovane è stato arrestato per omicidio colposo, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza alcolica. L’autovettura è stata sottoposta a sequestro. Dai primi accertamenti sembrerebbe che i due giovani stessero ritornando a casa dopo aver trascorso la notte in un locale per festeggiare il compleanno di un amico.

28/12/2011 11:34