Pollutri e l’economia sostenibile. Approvati Parco eolico ed area Pip

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1391

POLLUTRI. Un consiglio comunale all’insegna della green economy.

Si può definire così l’assise civica di sabato scorso, a Pollutri. All’ordine del giorno il piano degli insediamenti produttivi (Pip) e la convenzione sul parco eolico, entrambi promossi a pieni voti.

Le due iniziative rientrano nelle intenzioni del Comune di puntare sul rilancio economico (l’area Pip prevederà otto lotti sui quali sorgeranno degli insediamenti che potranno dare nuovo slancio all'occupazione) e sull’economia rinnovabile. La zona produttiva nei pressi dell'uscita autostradale di Vasto Nord, è stata progettata, infatti,  per rispondere anche a criteri di sostenibilità ambientale e di funzionalità con la realizzazione di infrastrutture stradali e tecnologiche. Stessa cosa per il parco eolico che oltre al risparmio in termini energetici, garantirà un ritorno anche in termini economici. «Con questi provvedimenti», ha dichiarato il sindaco Nicola Benedetti, «vogliamo trovare una via di uscita anche alla crisi di liquidità che affligge tutti gli enti locali in questo periodo. Pollutri sta puntando ad una gestione virtuosa delle finanze e del territorio coniugando crescita e modernità. La crisi non durerà per sempre e quando l'economia ripartirà la nostra comunità sarà pronta per cogliere la ripresa e tutti i vantaggi che porterà».

La giornata di sabato  si è conclusa poi con la manifestazione “Polu Uthar, Memorie e Sapori Contadini”, con la degustazione di vini e specialità gastronomiche.

Sono sempre  più numerosi i comuni abruzzesi che seguono la buona prassi  dello sviluppo sostenibile per salvaguardare l’ambiente e  le risorse locali. Come a Fara San Martino dove sabato scorso è stata inaugurata una seconda fonte di acqua potabile del fiume Verde  nella parte bassa del paese. L’acqua microfiltrata, frizzante e naturale ha portato indubbi benefici all’ambiente e ad un minore consumo di bottiglie di plastica. Anche a  San Valentino Abruzzo Citeriore, il Comune ha lanciato l’area economicamente attrezzata.

28/11/2011 14:55