Campionati Csi Teramo. Tutti i risultati della 17esima giornata di Calcio a 7

Il prossimo potrebbe essere il turno decisivo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1147

Campionati Csi Teramo. Tutti i risultati della 17esima giornata di Calcio a 7




TERAMO. Nel Girone A potrebbe essere la giornata decisiva la 18ª. Perché, ad appena quattro turni dal termine, la capolista Summer Cup batte 2-1 la Krombacher (Valiante, Di Furia, Nardinocchi) infliggendole un colpo pesantissimo nella corsa alla regular season che la porta a -5 dalla testa.
Approfitta del passo falso della Krombacher il Gambrinus, insediatosi in seconda posizione grazie al 3-1 esterno (Brandi, Zacchei, Candelori) ottenuto contro il Csk (Petrucci).
Al quarto e quinto posto arrivano pure i successi delle rosetane, con Giovani Luciensi e Cologna Spiaggia accomunate dalle quattro reti inflitte a Della Noce Specola e Largo del Mulino (doppiette per D’Ascenzo e Campanella) che, di contro, si fermano rispettivamente a 2 e 3 realizzazioni.
A metà classifica Mattiucci, Aloisi e Pelusi consentono all’Atletico Cohiba di superare la Valle Del Vomano (doppietta inutile di Di Donato) scavalcandola in graduatoria, mentre l’Auratae si prende i 3 punti che i Les Amis, estromessi dalla competizione, andranno via via regalando ai rivali di turno da qui a fine campionato.
Nel Girone B altro giro altra vittima per l’indomabile Alluminio Val Vibrata. Ad arrendersi allo strapotere della capolista stavolta è la Loose Shoes, stesa da un Colantoni in splendida forma (3 reti) nel 4-1 finale.
Attardata di una vita dalla testa (10 punti), arriva la dodicesima vittoria del Guaranà Tortoreto; un 12-3 al Martin City, per la seconda forza del campionato, in cui spicca la cinquina del sempre più capocannoniere Gunasekara, arrivato a quota 28.
Altra battuta d’arresto per la Paolantonio, sconfitta 3-2 in esterna dai Compari del Barone (doppio Vincitorio) e scavalcata al quarto posto da un Terzo Tempo che trova un risicato 6-5 contro la Longobarda del pur agguerrito Di Amario (poker).
Nessuna difficoltà, infine, per il CUS S. Onofrio, vittorioso contro la MinDC con margine di sei reti (8-2) anche grazie alle doppiette di Tritella e Ciabattoni.

CAMPIONATI CSI TERAMO. RISULTATI DELLA CATEGORIA AMATORI
Non si lascia scappare l’occasione lo Scerne che, nella giornata di riposo del Giulianova, allunga in classifica.
Il “Gabbiano” consolida la leadership, portandosi a +6 sulle prime inseguitrici, grazie al 3-1 inflitto a un Borgorosso capace di rispondere alle marcature ospiti di Petracca (2) e Ciferni col solo Cruciani.
Sul secondo gradino, in compagnia dei giuliesi, spazio anche al brillante Real Blu, trascinato dalle sei reti di Di Egidio nell’11-3 alla Santattete (tris di Camerati).
In equilibrio i match che vedono Santos e Don Miguel vincere entrambe con sei gol contro le sannicolesi M&W e S. Nicolò 1968, ferme rispettivamente a quattro e cinque realizzazioni. Nel secondo incontro bene Villa e Di Pasquale, in evidenza su tutti con una tripletta per parte.