Il sindaco Mascia in missione a Bruxelles

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

544

POLITICA. PESCARA. Green economy, trasporto pubblico ecosostenibile e cooperazione territoriale per una mobilità ‘pulita’. Sono queste le nuove sfide dell’Europa 2020 di cui Pescara vuol essere protagonista, partendo dalla partecipazione alla Settimana Europea delle Regioni e delle Città che si è aperta ieri a Bruxelles. Il tema dei quattro giorni di workshop sarà ‘Europa 2020: competitività, cooperazione e coesione per tutte le regioni’. Il sindaco Mascia è partito in missione istituzionale a Bruxelles per prendere parte ai lavori della Conferenza. «La nostra partecipazione»; ha spiegato, «sarà utile per un’affermazione del ruolo di Pescara quale polo e punto di snodo strategico lungo l’asse dell’Adriatico con importanti sviluppi in termini economici e urbanistici». 05/10/2010 14.44