GIULIANOVA: ARRESTATI DUE CONVIVENTI PER ESTORSIONE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

773

CRONACA. GIULIANOVA. Alle prime ore dell’alba di domenica i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato con l’accusa di concorso in estorsione due conviventi di Giulianova Ylli Lohja, 41enne operaio di origini albanese, e Manuela Perpetuini, 40enne commerciante, incensurati. Un noto commerciante 46enne di Tortoreto dopo le minacce estorsive dei due, si è rivolto ai carabinieri del nucleo operativo raccontando che questi lo avevano minacciato affinché gli consegnasse la somma contante di € 600. La vittima quindi ha fissato l’appuntamento e alle 4 di ieri mattina, all’atto della consegna della somma pattuita, sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestati i due conviventi in flagranza di reato, restituendo il danaro al legittimo proprietario. Per i due sono quindi scattate le manette e si sono aperte le porte del carcere di Castrogno in attesa dell’udienza di convalida. 07/11/2011 12.22