YOUNG INVESTIGATOR AWARD ALLA RICERCATRICE BONCOMPAGNI

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1137

SCIENZA. CHIETI. Simona Boncompagni, ricercatrice del Centro Scienze dell’Invecchiamento, della Fondazione Università “Gabriele d’ Annunzio” è stata insignita del prestigioso Young Investigator Award alla European Muscle Conference 2011 tenutasi recentemente a Berlino. La studiosa - intervenuta al Congresso sul tema “ Gradual Formation and Accumulation of Tubular Aggregates in Fast-Twitch Muscle Fibers: SERCA and Calsequestrin Involvement” - aveva presentato i dati ottenuti da un lavoro svolto al Ce.S.I nell’Unità di Ricerca Fisiologia coordinata dal professor Feliciano Protasi ed in collaborazione con la University of Pennsylvania. In questo lavoro - pubblicato anche sulla rivista scientifica Age - la Boncompagni ha scoperto importanti meccanismi molecolari che sono alla base di modificazioni a carico del muscolo scheletrico causate dall’invecchiamento e che colpiscono in maniera preponderante il sesso maschile.04/11/2011 16.53