IL TENENTE COLONNELO MARCELLO SCOCCHERA PROMOSSO LASCIA PESCARA

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

730

CRONACA. PESCARA. Il Ten. Colonnello Marcello SCOCCHERA, dopo oltre otto anni di permanenza nell’attuale incarico, lascia la città di Pescara per assumere il comando del Reparto Comando del Centro Nazionale Amministrativo del Comando Generale dell’Arma con sede in Chieti Scalo.  L’alta esperienza professionale acquisita nell’Arma con incarichi di responsabilità e di intelligence (esperto di informatica al Comando Generale, comandante di diversi Reparti territoriali, in Puglia, Marche e Abruzzo),  ha permesso all’ufficiale di coordinare al meglio gli uomini del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Pescara fin dal 12 settembre 2003, quando si insediò, raggiungendo  importanti traguardi in particolar modo nella lotta alla criminalità, con operazioni di Polizia Giudiziaria  di spessore. Il futuro incarico presso il Centro Nazionale Amministrativo, che sarà assunto il 20 ottobre, rappresenta «il coronamento di una prestigiosa carriera» ma anche il ritorno presso quella struttura militare che nel gennaio del 1980, accolse il sottotenente Scocchera, fresco di nomina, incaricato di formare i futuri carabinieri  nell’allora sede della Scuola Allievi Carabinieri “Rebeggiani”di Chieti Scalo. 19/10/2011 8.34