RUBA BIANCHERIA INTIMA, CONDANNATA A 5 MESI DI RECLUSIONE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

593

CRONACA. LANCIANO.  Una ventenne di Lanciano e' stata condannata a 5 mesi di reclusione e 120 euro di multa per aver rubato biancheria intima in un negozio del centro commerciale 'La Fontana' di Lanciano. I carabinieri, allertati dal titolare dell'esercizio commerciale dopo che lo stesso aveva sorpreso la donna a rimuovere l'adesivo antitaccheggio dalla merce, sono intervenuti sul posto e hanno proceduto all'arresto di Angela De Rosa. Nella borsetta i militari hanno trovato una maglia e della biancheria intima poco prima asportata da alcuni scaffali del negozio. La donna, dopo le formalita' di rito, e' stata processata con il rito direttissimo davanti all'Autorita' Giudiziaria di Lanciano. 12/10/2011 14.22