"Espressiva-mente 2010", a Giulianova il coordinatore del Museo della 'ndrangheta

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

724

CRONACA. GIULIANOVA. Legalità e lotta alle mafie: sono questi i due temi forti che faranno da sfondo alla quarta edizione di “Espressiva-mente”, evento organizzato anche quest’anno dall’associazione culturale Psikè in collaborazione con la Compagnia dei Merli Bianchi di Giulianova. L’evento si svolgerà sabato 2 ottobre, alle ore 18.00, in via del Vecchio Mattatoio 5 a Teramo (discesa Parco Fluviale). Suggestiva la location scelta per l’edizione 2010: un antico frantoio risalente al 18° secolo e ristrutturato dal proprietario. Ospite d’eccezione sarà Claudio La Camera, ideatore e coordinatore dal 2007 del Museo della 'ndrangheta di Reggio Calabria. La Camera terrà una conferenza dal titolo “'Ndrangheta: le immagini di un potere”: dalla pervasività della cultura della ‘ndrangheta all’importanza della conoscenza e dell’educazione come strumenti per costruire un’altra identità. Nella conferenza La Camera parlerà dell’operazione culturale “senza precedenti” che sta portando avanti in Calabria come coordinatore del Museo. A seguire, alle ore 20.00, verrà presentata in anteprima la performance teatrale “10 domande su...mafia, sud e resistenza” 02/10/2010 9.50