UBRIACO ALLA GUIDA PROVOCA INCIDENTE E INSULTA I CARABINIERI

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1207

CRONACA. CHIETI. Sorpresa in stato di ebbrezza con un tasso alcolemico tre volte superiore alla norma, ingiuria per l’intera durata della formalizzazione degli atti i Carabinieri intervenuti per rilevarne il sinistro stradale in cui era rimasta coinvolta per la perdita di controllo del veicolo; è quanto accaduto ad una 43enne di Chieti denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza alcolica dai militari della Stazione di Rosciano. Un cittadino rumeno è stato invece denunciato nell’ambito dell’attività di contrasto alla raccolta e gestione illecita di materiali ferrosi, poiché sorpreso alla guida di un furgone con a bordo circa 10 quintali di materiali di vario genere raccolti senza le autorizzazioni di legge. Lo stesso è stato proposto per l’applicazione del provvedimento di foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per 3 anni dal Comuni di Alanno, località del controllo. 08/10/2011 10.04