TORNA A RIUNIRSI L’UNITA’ DI CRISI

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

715

CRONACA. PESCARA. Si è tenuta ieri a Pescara, l’ultima riunione dell’Unità per le Aree e le situazioni di Crisi che, insieme alla “Consulta”, è uno degli strumenti per l’attivazione del Patto per lo Sviluppo dell’Abruzzo. Tra i punti all’Ordine del Giorno, la costituzione del Gruppo di lavoro che incontrerà gli attori del sistema economico e istituzionale della Valle Peligna per elaborare strategie unitarie per il rilancio di quell’area. Il team sarà composto da Nello Rapini, presidente di Abruzzo Sviluppo, e dai tre economisti già designati dalla Regione quali componenti dell’Unità di Crisi: il prof. Claudio Di Berardino, il prof. Domenico Di Michele e il prof. Giuseppe Mauro. L’Unità di Crisi è un Organismo regionale tecnico indipendente, ma strettamente collegato alla Consulta, composto dagli assessori regionali Alfredo Castiglione (Sviluppo Economico), Paolo Gatti (Politiche Attive del Lavoro) e Mauro Di Dalmazio (Energia e Ambiente), da esperti economisti, da un componente delle Associazioni sindacali, da un delegato delle Associazioni datoriali, da un rappresentante del Sistema del Credito e da Abruzzo Sviluppo SpA Segreteria tecnica del Patt 05/10/2011 8.54