STAVANO ORGANIZZANDO UN RAVE PARTY NELLA EX CAVA, BLOCCATI DALLA POLIZIA

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

441

CRONACA. ATRI. Un residente della frazione Stracca di Atri, sul lungofiume Vomano, accortosi che si era radunato un gruppo di giovani in un'area antistante una cava abbandonata, con una quindicina di autovetture, insospettitosi ha avvertito il 113. Gli Agenti del Commissariato di Atri, portatisi sul posto, con la collaborazione di una pattuglia della Polizia Stradale, del Corpo Forestale dello Stato e della Guardia di Finanza prontamente allertati dalla Sala Operativa della Questura, hanno avuto modo di verificare la presenza di 32 giovani che avevano occupato l'area abbandonata e vi sarebbero rimasti tutto il giorno, probabilmente aumentando nel  numero. Una volta identificati sono stati allontanati. Uno dei partecipanti, di nazionalità marocchina,  e con un decreto di espulsione dal territorio nazionale è stato trovato in possesso di mezzo grammo di cocaina e segnalato al Prefetto.      03/10/2011 18.54