SAGA:«BOOM DEL 33% DI PASSEGGERI PER IL PESCARA-TIRANA»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

877

ABRUZZO. Impennata del +33% nel periodo gennaio-agosto 2011 per il collegamento dall’aeroporto d’Abruzzo con la capitale albanese.  Il volo Pescara-Tirana, curato dalla compagnia Belleair ogni lunedì e venerdì, si conferma per l’Abruzzo rotta strategica verso i Balcani. E nella stagione invernale 2011-2012 il volo diventa trisettimanale. «I numeri del volo, effettuato con un Atr 72 da 68 posti, attestano  sulla curva del flusso passeggeri una costante crescita – ha detto  Carla Mannetti, presidente della Saga – tanto da indurre il management a consolidare e potenziare la forma di collaborazione con la Saga, inserendo un’ulteriore frequenza (mercoledì) nella programmazione invernale 2011-2012 che renderà il volo trisettimanale. Siamo soddisfatti – ha concluso Mannetti – della partnership con questa giovane e dinamica compagnia». Il successo deriverebbe dalla necessità per i diversi operatorieconomici di ampliare il varco verso i Balcani, ma anche verso l’Est europeo. Lo testimonierebbe un numero sempre crescente di imprenditori abruzzesi che stanno impiantando in quell’area una realtà economica organizzata in continua ascesa, consentendo uno scambio produttivo tra i paesi nonché la creazione di nuovi posti di lavoro. 23/09/2011 17.46