LAVORATORI IN NERO: ESERCIZIO COMMERCIALE MULTATO PER 7.500 EURO

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

672

CRONACA. PENNE. I Carabinieri di Penne, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito la notte scorsa hanno proceduto al controllo di 3 locali pubblici nei Comuni di Penne e Montebello di Bertona (Pe), riscontrando, in un esercizio di ristorazione, violazioni alla vigente normativa di settore per l’impiego di lavoratori dipendenti ed in materia igienico sanitaria per un ammontare delle sanzioni elevate pari ad €.7500,00 corredate dalla sospensione temporanea dell’attività. In particolare, è stata riscontrata la presenza di due lavoratori “in nero”, ovvero privi della documentazione attestante la loro regolare assunzione con contestuali omissioni nella predisposizione e consegna da parte del datore di lavoro della relativa dichiarazione di assunzione, nonché evidenti inadeguatezze strutturali nei locali ed assoluta mancanza dell’attuazione delle procedure in materia di autocontrollo e rintracciabilità e sanificazione locali previste dalla vigente normativa comunitaria, sanzione quest’ultima autonoma ed ammontante ad €.2000,00. 17/09/2011 13.50