SCATTA ALLARME,A VUOTO COLPO A UFFICIO POSTALE DI CASTIGLIONE A CASAURIA

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

477

CRONACA. PESCARA. Avevano progettato il colpo all'ufficio postale di Castiglione a Casauria (Pescara) nei minimi termini, ma l'allarme e il successivo arrivo dei carabinieri ha fatto saltare i piani dei malviventi, costretti alla fuga con il magro bottino di 50 euro. E' accaduto la notte scorsa quando i ladri dopo essere entrati nei locali del Comune (tramite una scala esterna), e aver lavorato per ore, erano riusciti a praticare un foro al muro che separa l'ufficio postale dall'archivio comunale. Dopo essere entrati nei locali, i ladri hanno tentato di forzare la cassaforte temporizzata, ma l'allarme li ha costretti alla fuga precipitosa con pochi spiccioli. Immediato l'arrivo in zona dei carabinieri della locale Stazione che per pochi minuti non sono riusciti ad intercettare i malviventi. Le indagini sul misterioso episodio sono affidate ai militari della Compagnia di Popoli (Pescara).09/09/2011 14.16