ORTONA, 2.393 NO ALLA TURBOGAS TAMARETE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1561

CRONACA. ORTONA. Il comitato Ortona Osservatorio Ambiente ha consegnato al Protocollo del Comune le più di 2.000 firme raccolte all'indirizzo di Fratino (per l'esattezza: 2.393). Le firme, raccolte tra maggio e giugno con numerosi banchetti, incontri con associazioni e gruppi di cittadini, chiedono al sindaco di dare il suo parere negativo all'installazione della Turbogas della Tamarete Energia. «Siamo infatti ancora in attesa del responso dell'Istituto Iride, che dovrà fornire un parere al primo cittadino. Rimane ancora della massima attenzione l'aspetto acustico; ricordiamo infatti che mercoledì 22 giugno al Consiglio Comunale era stato proposto un Ordine del Giorno su un Piano di Zonizzazione Acustica, di cui il Comune è sprovvisto, e che il Comitato ha proposto alle forze politiche come gesto di civiltà nei confronti di tutti gli ortonesei. Quasi tutti lo hanno firmato... ad eccezione della Guarracino. Come mai? Non era una battaglia di civiltà degna di essere combattuta? Alla Destra non interessa la quiete dei cittadini? Il Comitato rimane fermo su questa aposizione, ed attuerà tutti i mezzi possibili affinchè Ortona si doti di questo strumento». 14/07/2011 11.25