RIQUALIFICAZIONE E DIFESA DEL SUOLO: APPROVATA LEGGE REGIONALE. 4MLN AI COMUNI

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

613

    COMUNI. ABRUZZO. Un fondo speciale di 4 milioni di euro che i piccoli Comuni potranno utilizzare per interventi di riqualificazione ambientale e difesa del suolo. Il Consiglio Regionale ha approvato oggi la legge. L'assessore ai Lavori pubblici Angelo Di Paolo ha sottolineato quindi la conclusione dei lavori riguardo al provvedimento inerente i Bacini Imbriferi montani. «Il fondo – afferma Di Paolo - sarà alimentato soprattutto dall'aumento del canone relativo alle grandi derivazioni idroelettriche di cui attualmente i titolari sono i grandi produttori nazionali di energia elettrica. La legge contiene disposizioni sulla semplificazione delle procedure per il rilascio delle concessione di acqua ad uso potabile nonché per la costruzione di impianti di "mini-idroelettrico" da installare sulle condotte acquedottistiche per sfruttare i piccoli salti d'acqua. Ciò comporterà vantaggi in termini di energia prodotta da fonti rinnovabili». All'interno del testo normativo è previsto l'aggiornamento dei canoni di derivazione destinati alle attività di difesa del suolo e di monitoraggio della qualità acque di competenza della Regione. 12/07/2011 17.35