INQUINAMENTO FIUME SANGRO, CHIUSE LE INDAGINI PRELIMINARI

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1841

CRONACA. SULMONA. Il sindaco di Pescasseroli, Nunzio Finamore e il presidente della Saca, Domenico Petrella, hanno ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini dalla Procura della Repubblica di Sulmona. I due sono stati denunciati dal Corpo forestale dello Stato per inquinamento e danneggiamento ambientale. I fatti risalgono al periodo tra agosto e ottobre 2010, quando su prelievi dell'Arta allo sbocco del depuratore di Pescasseroli che sversa nel fiume Sangro, vennero rilevati parametri biologici superiori alla norma, con concentrazione di coliformi oltre il limite tabellare. 22/06/2011 10.26