MUORE DOPO MALORE IN CASA, MAGISTRATURA DISPONE AUTOPSIA

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

888

CRONACA. PESCARA. Un uomo di 41 anni di Montesilvano e' morto nella tarda serata di ieri dopo un malore nella sua abitazione, in via Lavino, dove viveva con il fratello. In base ad una prima ricostruzione dei carabinieri, coordinati dal luogotenente Pasquale Di Palo, l'uomo aveva degli ascessi all'altezza dell'inguine e proprio per questo problema era stato medicato all'ospedale di Pescara mercoledi' e giovedi', a seguito di emorragie. Ieri sera, mentre cenava, è di nuovo scattato l’allarmes e la richiesta al 118 ma l’uomo sarebbe arrivato in ospedale cadavere. 18/06/2011 13.24