L’AQUILA: ARRESTATI LADRI D’APPARTAMENTO

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

427

CRONACA. L'AQUILA. Tre cittadini rumeni sono stati sorpresi domenica scorsa all’interno di un edificio inagibile in piazza D’Ayala. L’operazione ha avuto inizio verso le ore 18.40, quando è pervenuta alla sala operativa della Questura una telefonata. Sul posto si è recata una Volante che ha notato nei pressi del portone del palazzo un’auto in sosta con una persona a bordo, che è stata subito fermata e identificata. Mentre un agente piantonava quello che poi è risultato essere il “palo” della banda, l’altro poliziotto, coadiuvato dai colleghi di un secondo equipaggio intervenuto in ausilio, è entrato nell’edificio, sorprendendo sul pianerottolo del primo piano due persone che stavano uscendo da un appartamento e si apprestavano ad entrare in un altro. I due sono risultati essere anch’essi romeni e gli accertamenti immediatamente effettuati hanno permesso di rinvenire degli arnesi da scasso e di stabilire un rapporto di conoscenza con il terzo uomo, che attendeva in macchina. In relazione a tali risultanze i tre stranieri sono stati tratti in arresto e associati alla Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.14/06/2011 9.14