INTERROGAZIONE SULLA CHIUSURA DELLE GOLE DI CELANO AL CONSIGLIO REGIONALE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1213

POLITICA. CELANO. La chiusura delle Gole di Celano arriva in Regione. Il vice presidente del Consiglio Regionale ha presentato un'interrogazione, al presidente della Giunta e all'assessore competente, per sapere «se la Regione non intenda intervenire affinchè il Parco regionale Sirente Velino si attivi  per restituire  fruibilità al percorso escursionistico  garantendo un sicura apertura al pubblico delle Gole di Celano». La chiusura del passaggio della zona sotto il versante del Monte Tino, ordinata dal commissario straordinario del comune di Celano, è approdata già in Consiglio Provinciale. «Il percorso è inibito al pubblico ormai da 14 mesi», si legge nell'interrogazione di D'Amico, «e il perdurare di questa situazione  ha una ricaduta negativa sull’economia della zona a causa del calo di interesse da parte degli appassionati di turismo  verde, escursionistico e di trekking, dal momento che il pericolo è scarsamente segnalato e i dispositivi per inibire il passaggio sono inadeguati e insufficienti si chiede al presidente della Giunta regionale e all'assessore competente di intervenire affinchè il Parco regionale Sirente-Velino si attivi per restituire fruibilità al percorso escursionistico garantendo una sicura apertura al pubblico delle Gole di Celano». 13/06/2011 8.40