? A MONTESILVANO E CITTÀ SANT'ANGELO IL MEETING DELLA INTERNATIONAL SOCIETY FOR CELLULAR THERAPY-EUROPE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

990

MEDICINA. PESCARA. Il primo Meeting congiunto della Società Italiana Stem Cell Research Italy (SCR-Italy) e della International Society for Cellular Therapy-Europe (ISCT-Europe) si svolgerà a Montesilvano e Città Sant’Angelo da venerdì 10 giugno a domenica 12 giugno, rispettivamente presso l’Hotel Serena Majestic e il Teatro Comunale. L’evento è promosso dalle società SCR-Italy ed ISCT-Europe, con il patrocinio del Dipartimento Scienze Biomediche, di StemTeCh Group e della Facoltà di Medicina, dell’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti-Pescara. Nella giornata di venerdì 10 giugno, i lavori saranno aperti dai saluti del presidente di SCR-Italy, Umberto Galderisi, e delle autorità presenti, cui seguirà la lectio magistralis sul tema “Stem cells derived from amniotic fluid can be useful for therapy” tenuta da Paolo De Coppi (University College of London). Seguiranno gli interventi dei numerosi esperti che si confronteranno su tematiche di ricerca di base ed applicativa sulle cellule staminali di diversa natura ed origine. La giornata di sabato 11 giugno, sarà caratterizzata dallo spostamento pomeridiano dei congressisti a Città Sant’Angelo, dove si svolgeranno le sessioni “Basic and applied research on neural stem cells”. Il pomeriggio sarà concluso con una visita guidata della città e cena sociale nella cornice del Chiostro Comunale. La giornata di Domenica 12 giugno, sarà aperta dalla sessione sul tema “Applied research: new perspectives for stem cell therapy” e metterà in luce, grazie alla rilevante presenza di ricercatori associati all’ISCT-Europe, le prospettive dell’applicazione della terapia cellulare nella medicina rigenerativa.03/06/2011 9.42