? COMMERCIO ABUSIVO, SCATTA IL SEQUESTRO DELLA POLIZIA LOCALE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

876

CRONACA. AVEZZANO. Cercava di piazzare la merce importunando le persone che si recavano all'ospedale, ma non aveva fatto i conti con la Polizia locale che gli ha sequestrato il materiale e multato. Il “venditore” proveniente dalla Campania è stato fermato dagli agenti che gli hanno contestato il “commercio abusivo in area pubblica”: infrazione che gli è costata una multa di 5.168 euro e la perdita della merce. Tolleranza zero della Polizia locale verso i commercianti abusivi. Il servizio specifico nel settore del commercio mirato a reprimere il fenomeno degli “abusivi”, istituito dal comandante della Polizia locale Luca Montanari e coordinato dal capitano Giuseppe Garofalo, continua a produrre risultati: numerosi i sequestri di materiale venduto abusivamente nell'ultimo periodo dagli agenti che svolgono anche il servizio antiborseggio. L'ultimo sequestro degli agenti è avvenuto nelle scorse settimane, quando hanno sorpreso un gruppo di senegalesi che aveva piazzato la bancarella abusiva al mercato con merce di vario genere: oggetti etnici in legno, occhiali, borse, ombrelli, portafogli.31/05/2011 16.38