Furci, 60enne denunciato per abuso edilizio

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1245

CRONACA. FURCI. Gli agenti del Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Gissi nei giorni scorsi, a seguito di indagini in materia urbanistico-edilizia, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un sessantunenne di Furci per aver costruito, ai margini dell’agglomerato urbano e in assenza del permesso di costruire, un manufatto edilizio fuori terra articolato in tre locali, di cui una rimessa attrezzi agricoli, una stalla e un deposito materiali. Il fabbricato, realizzato in muratura, era stato astutamente camuffato all’esterno con tavole di legno. E’ stata altresì inoltrata opportuna segnalazione agli uffici comunali competenti in materia urbanistica perché, sempre più spesso, si rilevano anche nelle immediate periferie dei nuclei storici dei paesi, abusivismi con edificazione dissimulata e dissennata di ogni tipo di manufatto che comportano alterazioni dell’assetto urbanistico e del paesaggio. 21/09/2010 10.37