Nuovi parroci nella diocesi di Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3543

PESCARA. Nuove nomine per i parroci della diocesi di Pescara. Si tratta di don Venanzio Dell’Aquila, già vicario parrocchiale della Trasfigurazione in Pescara, che il 23 settembre, alle 18, verrà presentato come parroco nella comunità di Montefino (Te) e come amministratore parrocchiale nella comunità di Villabozza, frazione dello stesso Comune, sponda teramana della diocesi di Pescara. Da Montefino e Villabozza, invece, arriverà nella zona di Civitaquana, Castilenti e Vicoli, la Congregazione missionaria del SS.mo Sacramento. In particolare padre Thomas Matteo Mannada si preoccuperà di Civitaquana dalla celebrazione del 25 settembre, ore 18.30 e padre Tony J. Pannikodu di Catignano dal 26 settembre, alle 18. I il primo come vicario parrocchiale, il secondo come amministratore parrocchiale cureranno anche la parrocchia di Vicoli. Al sacerdote Josè Alirio Contreras Roa, invece, sarà affidata, dalla celebrazione del 26 settembre, alle 10, la cura pastorale delle parrocchie di Picciano e Piccianello. Il 3 ottobre, invece, alle 18, raggiungerà la comunità di Castilenti don Paolo Sabatini. Il sacerdote diocesano ha curato, negli ultimi quattro anni, la vita pastorale di Catignano e Vicoli. Altri cambiamenti anche nel mese di ottobre: don Nicola Della Rocca, proveniente dalla vicina diocesi di Sulmona-Valva sarà nominato cappellano dell’Ospedale civile di Pescara; don Gianni Caldarelli, ex cappellano dello stesso nosocomio, sarà nominato amministratore parrocchiale di Pescosansonesco e rettore del Santuario del Beato Nunzio Sulprizio; don Tommaso Fallica, amministrerà invece la parrocchia della Trasfigurazione in Pescara. 21/09/2010 10.35