GIOVANE MECCANICO MUORE NEL TERAMANO FACENDO MOTOCROSS

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1855

CRONACA. TERAMO.  Un meccanico di 29 anni di Colledara, in provincia di Teramo, Yari Fasci, è morto ieri per le gravi ferite riportate cadendo mentre stava facendo motocross. Il ragazzo era con alcuni amici su un tracciato sterrato all'interno di un appezzamento privato, a Isola del Gran Sasso, nella frazione di Casale San Nicola. Ha perso il controllo della sua motocicletta ed è caduto a terra, battendo la testa contro un paletto di cemento. Il giovane è morto sul colpo. Sul posto è intervenuta anche un'eliambulanza del 118 decollata dall'Aquila.23/05/2011 7.55