LADRI SVALIGIANO CASA DI IVAN GRAZIANI, SALVE LE CHITARRE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

952

CRONACA. NOVAFELTRIA (RIMINI). Ieri intorno alle 21, alcuni ladri, dopo aver aperto un varco nella rete di recinzione si sono introdotti nella villa del cantautore teramano Ivan Graziani scomparso il primo gennaio del 1997 a Novafeltria (Rimini). Sono state rubate penne, oggetti di valore ed e' stata svaligiata anche la cassaforte con i gioielli e la collezione di orologi di Ivan Graziani per un valore non ancora quantificato. I ladri non hanno portato via le chitarre, di cui i ladri probabilmente non conoscevano il valore. Anna Bischi Graziani, vedova dell'indimenticato cantautore abruzzese ha espresso il desiderio di riavere almeno le fedi nuziali. 02/05/2011 15.20