BREVE

CAVALLI DOPATI, DUE DENUNCE A SAN GIOVANNI TEATINO

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

112

 

SAN GIOVANNI TEATINO.  Avrebbero somministrato sostanze dopanti a due cavalli per incrementarne le capacita' agonistiche. Con quest'accusa due allenatori di cavalli sono stati denunciati dai carabinieri del Nas di Pescara per la violazione della normativa che tutela la correttezza delle manifestazioni sportive e per la violazione del regolamento sulle sostanze proibite. L'episodio e' accaduto all'Ippodromo d'Abruzzo, a San Giovanni Teatino. I due allenatori erano arrivati da fuori regione per le gare. L'ispezione dei militari del Nas si inserisce nell'ambito dei controlli disposti in diverse zone d'Italia per svolgere accertamenti sulle prestazioni sportive di cavalli partecipanti A gare ippiche.