BREVE

SIMEST ACQUISISCE IL 30% DI OMA PER 10 MLN DI EURO

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

197

ROMA. Simest, società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, ha acquisito attraverso un aumento di capitale il 30% di Oma Spa, azienda del Gruppo Angelucci di Pescara, per un impegno pari a 10 milioni di euro.

Oma è attiva nella fornitura, costruzione e montaggio di strutture metalliche, di parti in pressione, di piping, montaggio e commissioning meccanico (reattori, colonne, vessels, pompe) ed è operativa nei settori Oil & Gas, raffinerie, chimico, power, cemento, ecologia, vetro, petrochimico e nei servizi globali di manutenzione.

L'intervento di Simest, si legge in una nota, supporterà il piano di investimenti 2017-2022 del gruppo Oma, che ha tra i principali obiettivi il rafforzamento sui mercati esteri già presidiati, quali Russia e Romania, e anche l'ingresso in nuove geografie ritenute strategiche come Bulgaria, Repubblica Ceca e Kazakistan.

«Siamo molto orgogliosi del nostro investimento perché avere il gruppo Oma come partner significa per Simest poter affiancare un'eccellenza del settore consentendole di competere con sempre maggiore forza a livello internazionale, conquistando nuove quote di mercato», ha affermato l'ad di Simest, Alessandra Ricci.

Per l'ad di Oma, Mauro Angelucci, «l'ingresso di Simest segna un inizio ambizioso e consente ad una azienda abruzzese con una eccellente vocazione come General Contractor di affermarsi, con sempre più successo, come uno degli indiscussi leader mondiali nel settore dell'impiantistica».