BREVE

RUBA IN SUPERMERCATO A PESCARA, ARRESTATO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

36

PESCARA. Un pregiudicato romeno di 23 anni e' finito in manette per rapina ai danni del supermercato Simply di viale Pindaro, a Pescara. L'episodio si e' verificato ieri mattina alle 9.45. Il giovane ha prelevato un pacco doppio di caffe' del valore di 8.45 euro dalle corsie del negozio e, dopo averlo nascosto dentro i pantaloni, ha oltrepassato le casse senza pagare il dovuto. La scena non e' sfuggita all'addetto alla vigilanza che, dopo essersi qualificato, gli ha chiesto di pagare la merce.

Il pregiudicato allora ha spintonato violentemente il vigilante e ha cercato di fuggire, ma e' stato bloccato. A quel punto il ladro ha restituito la refurtiva ma, approfittando della distrazione del vigilante, e' riuscito a scappare. Poco dopo, pero', e' stato raggiunto ed arrestato dagli uomini della Squadra Volante. A seguito della colluttazione l'addetto alla sicurezza ha riportato una lesione al labbro inferiore. L'arrestato, dopo le formalita' di rito, e' stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa della direttissima.