BREVE

ECONOMIA SOLIDALE: SCLOCCO E MAZZOCCA PRESENTANO PROGETTO DI LEGGE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

22




ABRUZZO. Il riconoscimento dell'Economia solidale, la promozione dei principi e delle buone prassi, l'organizzazione sul territorio: sono solo alcuni degli aspetti che vengono trattati nel nuovo progetto di legge regionale sull'Economia solidale depositato in Commissione dall'assessore alle Politiche sociali, Marinella Sclocco e dal sottosegretario Mario Mazzocca. Il testo di legge mira a disciplinare, regionalmente, un settore in continua crescita e che sta entrando nella quotidianità di molte famiglie abruzzesi. In altre regioni, soprattutto del Nord Italia, il fenomeno è radicato, in Abruzzo sta crescendo dopo le prime e felici esperienze del commercio equo e solidale. «La nostra idea - spiegano Marinella Sclocco e Mario Mazzocca - è di dare dimensione ad un fenomeno di circolazione di beni e servizi in netta crescita e che entra nelle scelte dei cittadini. Il progetto di legge dà connotazione ad alcuni fenomeni dell'economia solidale, come le Reti di economia solidale (Res), i Distretti, i Gruppi di acquisto solidale (Gas), cercando di disegnare una disciplina compatibile».