BREVE

PROBLEMI IDRICI MONTESILVANO: «SINDACO INTERVENGA»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

27

POLITICA. MONTESILVANO. Il consigliere comunale di Montesilvano, Gabriele Di Stefano (gruppo misto), ha presentato una mozione urgente sulle problematiche della rete idrica sul territorio comunale «fatiscente
che ha causato e continua a causare notevoli problemi e disagi a tutta la cittadinanza».

La rete, sottolinea Di Stefano, presenta parecchie criticità, «in parte dovute alla sua antica realizzazione, e sicuramente non è più rispondente alle esigenze attuali, per cui si verificano spesso rotture con spreco di acqua potabile, con allagamenti in varie aree della città, come i disagi avvenuti in contrada Tesoro, in via Venezia e in via Benedetto Croce, per citarne solo alcuni».
Le continue e ripetute perdite di acqua, senza che si arrivi a soluzione definitiva del problema, creano disagi alle famiglie che vengono private dell’acqua, disagi e pericoli per la viabilità e la pedonabilità, rischio di infiltrazioni, rischi di smottamenti in aree collinari e in ultimo danno un’immagine molto negativa della città.
Alle sue sollecitazioni agli uffici competenti, è stato risposto che “si arriva in ritardo alla risoluzione dei problemi, per la mancanza di fondi” e che a detta dell’assessore competente, esiste una corrispondenza con in vertici dell’Aca, relativamente a queste segnalazioni spaventosa e per alcune si sta procedendo per le vie legali. Di Stefano ha chiesto al primo cittadino, proprio attraverso la mozione, di farsi promotore di un dialogo con i vertici dell’A.C.A., per attivare un piano di investimenti per il rifacimento della rete idrica, collaborando con l’ A.C.A. stessa, nella ricerca di fondi di finanziamento.