BREVE

ENTI LOCALI: 4 MILIONI PER SPESE INVESTIMENTO PICCOLI COMUNI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

32

  


ABRUZZO.  La Regione è disponibile a destinare una somma di circa 4 milioni di euro per attivare il "Patto regionalizzato verticale", al fine di favorire gli investimenti dei piccoli Comuni abruzzesi con popolazione inferiore a mille abitanti. E’ stato questo il tema al centro di un incontro che si è tenuto questa mattina all'Aquila, a Palazzo Silone, a cui hanno partecipato l'assessore al bilancio Silvio Paolucci, il presidente dell'Anci Luciano Lapenna, il direttore dell'Anci Massimo Luciani e il direttore regionale del Dipartimento Risorse e Organizzazione Ebron D'Aristotile. Le norme contenute nella Legge di Stabilità 2016 dello Stato, infatti, prevedono la possibilità per le Regioni di concedere propri spazi finanziari agli altri enti locali, che - sulla base dei vincoli imposti dal pareggio di bilancio - non avrebbero la possibilità di sostenere alcune spese in conto capitale. L'Anci, nei mesi scorsi, aveva promosso una indagine conoscitiva nei piccoli Comuni, ricevendo alcune segnalazioni che oggi sono state discusse, trovando la disponibilità dell’assessore Silvio Paolucci. Entro il 30 settembre, termine ultimo stabilito dalla legge per l'intervento regionale, sarà quantificato l'ammontare delle risorse necessarie, che successivamente verranno assegnate ai Comuni per incrementare la loro capacità di spesa.