BREVE

VERTENZA TELEPONTE: SCIOPERO AD OLTRANZA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

34


PESCARA. Sciopero ad oltranza, da domani, di giornalisti e videoperatori della Fin Television, proprietaria dell'emittente Teleponte di Teramo. L'annuncio è contenuto in una nota congiunta del Sindacato dei giornalisti abruzzesi e della Cgil. "La redazione giornalistica e i videoperatori - si legge - in queste settimane hanno mostrato ogni oltre limite generosità e senso del dovere anche in considerazione della delicata e costituzionalmente garantita funzione svolta: quella dell'informazione". "La reiterata mancanza di rispetto degli impegni assunti da parte della proprietà ci costringono, nostro malgrado e con grande rammarico, a dichiarare lo sciopero ad oltranza e a 'spegnere' una voce storica nel panorama dell'informazione abruzzese". La nota si chiude con l'annuncio di una conferenza stampa, venerdì, 29 luglio, alle 11, nella sala Giunta della Provincia di Teramo - sede del tavolo delle relazioni industriali attorno al quale, in queste settimane, si è cercata una composizione della vertenza - con la presenza di giornalisti e videoperatori dell'emittente.