BREVE

PAGINA FACEBOOK CONTRO IMMIGRATI: DENUNCIATO VENTENNE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

36


ROSETO. Uno studente universitario ventenne di Roseto è stato denunciato dagli agenti della Digos della questura di Teramo per istigazione alla violenza per motivi razziali e procurato allarme. Secondo gli investigatori, il giovane nei giorni scorsi, sulla base della notizia - poi rivelatasi infondata - di una presunta aggressione ai danni di una donna da parte di un migrante ospite di un albergo del posto, aveva aperto una pagina Facebook in cui, oltre ad esprimere avversione, invitava alla mobilitazione contro gli extracomunitari. Dopo due giorni, però, accortosi di aver sollevato polemiche e forti critiche, ha cancellato la pagina sul social, ma l'iniziativa non era sfuggita agli organi di informazione. Gli agenti della Digos, sono risaliti al suo nominativo tramite immediati accertamenti anche telematici.