BREVE

LA CONDANNA: 2 ANNI PER RESISTENZA E LESIONI A POLIZIOTTO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

42


AVEZZANO.  Un 31enne di Avezzano (G.A.)è stato condannato dai giudici del tribunale di Avezzano a scontare 2 anni di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Il giovane, nell'estate del 2014, aveva opposto resistenza e provocato ferite ad un poliziotto, guaribili in 20 giorni, che era intervenuto per arrestarlo. L'uomo, secondo l'accusa, aveva fermato e strattonato contro un muro un'anziana di 80 anni per strapparle una collana d'oro dal collo. Per questo episodio l'uomo era stato accusato dalla procura di Avezzano di rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I giudici lo hanno assolto perché il fatto non sussiste dal reato di rapina, ma lo hanno condannato a scontare 2 anni per la resistenza e per le lesioni provocate al poliziotto per sottrarsi dall'arresto.