BREVE

DEMENZA SENILE, A PESCARA UNA STRUTTURA SEMIRESIDENZIALE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

67

SALUTE. PESCARA. Finalmente un po’ di luce per le famiglie pescaresi che vivono quotidianamente il dramma della patologia di Alzheimer o di demenza senile dei propri familiari.

Nell’ambito dei servizi offerti dall’Associazione Asso Onlus di Pescara, coordinata dal Referente del Centro Operativo Sociale, Luciano Fattori, svolge la sua attività il Centro IGEA, una struttura semiresidenziale per l’accoglienza, la tutela e l’assistenza di persone affette da degrado cognitivo.

Il Centro, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 18.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 15.00, ha la duplice finalità di assistere persone inserite in un contesto familiare con patologie cronico-degenerative (Demenza di Alzheimer o altri sindromi correlate al decadimento cognitivo) e di assicurare alla loro rete parentale il supporto necessario a proseguire a domicilio, in maniera sostenibile, la cura del proprio familiare.