BREVE

ACIAM, RICONFERMATA LORENZA PANEI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

20


CELANO. Lorenza Panei è stata riconfermata presidente dell’Aciam. Oggi pomeriggio, i sindaci della Marsica hanno rieletto all’unanimità la presidente in carica da tre anni e hanno approvato il bilancio del 2015, che chiude con un utile di 18.726 euro. All’ordine del giorno della seduta c’era anche il rinnovo del consiglio d’amministrazione.

E’ stato riconfermato Pierluigi Pantalone, espressione del territorio del Carseolano mentre è uscito Paolo Gioia, rappresentante dell’Aquilano. Al suo posto entra Laura Rosa, avvocato di Celano, la cui candidatura è stata sostenuta da sette Comuni. Presenti e riconfermati per la parte privata (il 49 per cento della Partecipata), Umberto Di Carlo, presidente della Tekneko e Alberto Torelli, amministratore delegato dell’Aciam.

Prima del voto, a prendere per prima la parola è stata la Panei che ha riassunto i tre anni di presidenza, sottolineando il fatto che si è lavorato per tutelare al massimo i posti di lavoro. Nonostante la difficoltà oggettiva seguita dall’aver perso i rifiuti dell’Aquilano e dall’aumento della raccolta differenziata che ha fatto diminuire in modo consistente (l’80 per cento) del lavoro della linea indifferenziata dell’impianto di Aielli, i dipendenti dell’Aciam non hanno mai avuto un giorno di cassa integrazione. Priorità per il Cda è stata un’austera spending rewiev.