IN TRAPPOLA

DROGA: POLIZIA SFONDA FINESTRA E TROVA 8 KG HASCISC, UN ARRESTO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

130

MONTESILVANO. Nascondeva in casa, all'interno di un trolley e uno zaino, 8 chili di hascisc e, quando si e' presentata la polizia per un controllo, ha rifiutato di aprire la porta per cui il personale della squadra mobile ha sfondato una delle finestre dell'appartamento.

A quel punto non ha avuto vie di scampo.

Lo spacciatore, poi arrestato dalla polizia, e' un marocchino di 37 anni.

L'operazione, condotta dal personale della sezione Antidroga, e' avvenuta a Montesilvano e l'uomo e' finito in carcere. L'hascisc che nascondeva in camera da letto, suddiviso in 79 panetti, avrebbe consentito di produrre migliaia di dosi, per un valore di almeno 15mila euro.

Sono stati sequestrati anche quattro telefoni cellulari e 2.620 euro in contanti.