BREVE

PESCARA. 32ENNE PRECIPITA DA SEI METRI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

41

 

PESCARA. Un incidente sul lavoro si è verificato nella tarda mattinata di ieri in un cantiere di via Raiale nella zona industriale di Pescara dove un giovane cittadino albanese di 32 anni E. K., che stava eseguendo dei lavori su un tetto, per l'improvviso cedimento del pannello in eternit, è precipitato a terra da una altezza di sei metri. Subito subito dopo l'allarme arrivato al 118 dai sanitari, è stato trasportato in ambulanza con un politrauma da caduta. Dopo le prime cure il giovane verrà trasferito nel reparto di Neurochirurgia. Le condizioni del giovane sono critiche. Il giovane al momento dei soccorsi era cosciente. Sulla ricostruzione dell'accaduto stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Pescara coordinati dal tenente Antonio Di Dalmazi